Insalata Caprese: l’Originale e le Varianti
Porzioni Tempo di preparazione
1persona 5minuti
Porzioni Tempo di preparazione
1persona 5minuti
Istruzioni
L’originale:
  1. Iniziate tagliando i pomodori e le mozzarelle di bufala. Potete scegliere se utilizzare dei pomodorini piccoli oppure dei pomodori di dimensioni maggiori.
  2. Nel caso aveste scelto i pomodorini cherry, tagliateli a metà e metteli in una ciotola capiente. Se invece avete optato per dei pomodori dalle dimensioni maggiori, tagliateli orizzontalmente a fette e disponeteli in un piatto lisco. Condite con un pizzico di sale (il sale va sopra i pomodori, no sopra la mozzarella).
  3. Anche il taglio della mozzarella varia in funzione del taglio del pomodoro. Con i pomodorini cherry, la mozzarella dovrà essere tagliata a cubetti, altrimenti si dovrà tagliare a fette che verranno poi posizionate sopra le fette di pomodoro.
  4. A questo punto, sbriciolate omogeneamente l’origano sopra la mozzarella.
  5. Condite il tutto con un filo d’olio e del sale, aggiungendo qualche foglia di basilico ed avrete un’insalata caprese perfetta!
Variante “alla genovese”:
  1. Una prima variante consiste nell’aggiungere del pesto alla genovese al piatto. Sarà sufficiente versare un paio di cucchiaini di pesto sopra l’insalata ed il gioco è fatto.
Variante “esotica”:
  1. Un’ulteriore variante consiste nell’utilizzo di frutta esotica quale la pesca oppure l’avocado. Aggiungendo uno di questi alimenti, oppure entrambi, darete alla vostra caprese un tocco ancora più fresco ed estivo.