Come realizzare una colazione proteica?

È risaputo come la colazione sia il pasto più importante della giornata. Scopri tutti i consigli ed i suggerimenti per una fantastica colazione proteica.
Indice

La colazione è il pasto più importante della giornata non soltanto per convenzione, ma anche per tutto un insieme di caratteristiche che permettono di rendere questo pasto incredibilmente necessario, affinché possa iniziare al meglio la giornata e possano essere assunte tutte le migliori sostanze nutritive di cui l’organismo ha bisogno; per questo motivo, non bisogna assolutamente sottovalutare il potenziale di una colazione e la grandissima importanza di un pasto che potrà essere realizzato anche con una grande abbondanza di alimenti, in base alle proprie esigenze e alla condizione nutritiva che si vuole ottenere: per esempio, tantissime persone hanno bisogno di realizzare delle colazioni molto proteiche, dal momento che, per mezzo di alcuni pasti e alimenti nello specifico, sarà necessario assumere una grande quantità di proteine all’interno del proprio organismo; in questo caso, sarà dunque importantissimo assumere determinati tipi di alimenti al fine di rendere la propria colazione efficace dal punto di vista proteico. Ecco, dunque, quali sono i migliori alimenti da consumare se si vuole realizzare una colazione proteica e se si vuole iniziare la propria giornata al meglio per mezzo di un pasto realizzato nel migliore dei modi.

Colazione proteica: gli abbinamenti migliori da realizzare

Una colazione proteica può essere realizzata per mezzo di una serie di alimenti che permettono di introdurre un gran numero di proteine all’interno dei propri pasti. È importante iniziare con una colazione piuttosto ricca, dal momento che la grande quantità di proteine di cui si ha bisogno durante una giornata, soprattutto in periodi di allenamento intenso o estremo, può essere meglio assimilata se assunta durante il momento della colazione. Tuttavia, non tutti sanno quali possono essere i migliori alimenti da assumere per riuscire a realizzare una colazione proteica nel migliore dei modi. Non c’è nessun problema a tal proposito dal momento che numerose piattaforme online vengono incontro alle più disparate esigenze. Ad esempio, gli utilizzatori di casinoonlineaams.com, trovano il modo migliore per conciliare divertimento e sicurezza online. Quanto ai migliori alimenti che possono essere assunti per riuscire a realizzare un’ottima colazione proteica, di seguito vengono indicate alcune combinazioni notevoli.

Porridge e uova

La prima tra le migliori colazioni proteiche che può essere realizzata e comprensiva del porridge e delle uova. Si tratta di combinazioni particolarmente utilizzate da parte di coloro che vanno in palestra, eseguono attività fisica in modo particolarmente intenso o, semplicemente, vogliono iniziare la propria giornata con un grandissimo carico proteico e, soprattutto, ottenendo quella spinta in più dal punto di vista energetico che deriva dall’assunzione delle uova.

Il porridge, negli ultimi anni, è diventato sempre più comune e diffuso in tutto il mondo, in virtù di una possibilità di personalizzare questa tipologia di alimento in base a quelli che sono i propri gusti e alle esigenze che si hanno dal punto di vista alimentare; ad esempio, il porridge può essere un grandissimo alleato nel caso in cui si vogliano realizzare delle colazioni dolci, dal momento che il porridge può essere realizzato servendosi di avena, frutta o addirittura di gocce di cioccolato fondente, per rendere il proprio alimento molto più gustoso e per introdurre una grandissima quantità di proteine, fibre e carboidrati complessi all’interno del proprio organismo.

Si tratta sicuramente di un alimento molto importante da assumere a colazione, per quanto alcune persone non tollerino il gusto di questo alimento che, però, diventa sempre più diffuso in tutto il mondo e amato da tantissime persone. Le uova, invece, rappresentano la valida alternativa per tutti coloro che hanno bisogno di introdurre un gran numero di proteine all’interno della propria colazione ma amano più il salato. Chiaramente, non si parla di realizzare la classica colazione americana con uova e bacon, ma di servirsi di uova in alcuni momenti della settimana, non di certo tutti i giorni in virtù del grande potenziale grasso delle stesse, in modo da ottenere una grande spinta proteica per iniziare al meglio la propria giornata, soprattutto se bisognerà realizzare allenamenti o sport pesanti. Esistono numerosi metodi per la preparazione delle uova, dunque non bisognerà assolutamente temere a proposito della varietà delle proprie colazioni.

Pancake proteici

Grazie a numerosi personal trainer e ai notevoli sviluppi che sono stati realizzati anche nel campo della preparazione dei pancake, negli ultimi anni questi dischi dolci sono diventati non soltanto alleati di coloro che amano cibi gustosi e ricchi di dolcezza, ma anche di tutti coloro che hanno bisogno di iniziare la propria colazione in modo gustoso ma, allo stesso tempo, apportando una grande quantità di proteine all’interno della propria dieta.

I pancake proteici sono diventati particolarmente celebri praticamente ovunque, in virtù di una ricetta molto semplice da preparare e per mezzo della quale sarà possibile servirsi anche di ingredienti naturali molto sani, come farina, uova, yogurt magro da aggiungere all’interno della propria ricetta e, naturalmente, anche altri ingredienti che dipendono dal gusto personale, come frutta o, ancora una volta, gocce di cioccolato fondente. Insomma, i pancake proteici non si ottengono soltanto da quell’insieme di proteine in polvere che vengono messe in commercio, ma possono essere realizzati anche sulla base di una preparazione molto sana che permetterà di iniziare la propria colazione al meglio e, soprattutto, di cibarsi attraverso ingredienti sani e nutrienti.

Yogurt greco arricchito di altri ingredienti

Un’ultima grande possibilità, da parte di coloro che vogliono realizzare delle colazioni proteiche senza servirsi di grandi carichi di carboidrati, può essere rappresentata da quelle colazioni leggere che sono sicuramente molto più apprezzate e gradite in estate, quando si fa maggiormente fatica a mangiare grandi quantità di alimenti in virtù del caldo; le alternative estive, ricche di proteine, sono amate da parte di tutti coloro che vivono bilanciando colazioni pesanti con colazioni più light, in grado comunque di apportare un grande carico proteico.

Chiaramente, non bisognerà assolutamente fare a meno di yogurt magro, soprattutto se greco, in grado di generare la maggior parte del rapporto proteico all’interno del proprio organismo. Lo yogurt greco può essere personalizzato attraverso l’inserimento di ingredienti e cibi che permettono di arricchire lo stesso e di temprare quel sapore particolarmente acido: ad esempio, all’interno dello yogurt greco possono essere inseriti cereali soffiati, fiocchi di avena, frutta come banana, noci o mandorle, gocce di cioccolato fondente o scaglie di cioccolato che permettono di rendere il gusto sicuramente più appetitoso.

 

Condividi l'articolo!

Gli ultimi articoli del blog di Greenhouse

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Entra a fare parte della community di Greenhouse!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *